LE BARCHE NOVITÀ 2017

Invictus

Il settore della nautica italiana dopo diverse stagioni torna a sorridere. La conferma che ha fatto registrare segnali positivi è arrivata grazie al successo del 56esimo Salone Nautico di Genova che ha chiuso il bilancio con oltre 126mila visitatori. È aumentato anche il numero dei visitatori stranieri e anche se non erano presenti i grandi marchi quali Ferretti e Azimut, c’è stato il ritorno di alcuni cantieri italiani e stranieri. Il mercato quindi riparte, presentando tante novità nel mondo dello yachting e gli accessori. Lungo il percorso della fiera su una area di 180mila mq con 800 espositori, sono state ammirate oltre 1000 barche appartenenti alle categorie motore, vela, gommoni e motoryacht.

I riflettori sono puntati sulle “eccellenze del mare” con le 2 ammiraglie: il Sanlorenzo SD112, un motoryacht di 33,60 metri realizzato in materiale composito e per la vela: l’Advanced A80, un 24 metri di elevate prestazioni, progettato da architetti americani in collaborazione con designer italiani.
La vela è stata tra le maggiori attrattive di questo Salone, con la presentazione del nuovo Grand Soleil 58 e il Solaris 47, la flotta al completo dei cantieri Jennaeau Benetau, le novità della Dufour e della X-Yacht. I cantieri francesi di Chantiers Amel con l’Amel 64, gli svedesi di Najad con il Najad 505 e dalla Turchia Azuree 41.
Grandi protagonisti sono i multi scafi dalle linee aerodinamiche divisi per tipologie (Proa, Catamarano e Trimarano). Tra quelli più interessanti che detengono il mercato: Fountaine Pajot, Lagoon, Nautitech e Adria Ship con la gamma Bali.

Gommoni novamarine
Tra le imbarcazioni pneumatiche (gommoni) l’ammiraglia è l’Anvera 55S realizzata dai cantieri LG e dal designer Aldo Drudi interamente in carbonio e resina epossidica. Altri modelli al debutto: il Valiant 750 Raptor di Brunswick Marine, il Tempest 40 dei cantieri Capelli, Marlin Boat con il 274, i F.lli Ranieri il Cayman 26 Sport, il 26 e 31 Sport Touring, Selva il D570 e Suzuki Italia il LTN 26 Venom.
Gli open: il Rio Colorado 56, il Fiart 52 di Fiart Mare, il 48 IN di Rizzardi e il 370GT Invictus.
Tra i flybridge: Rodman Muse 44 di Pedetti Yachts Sales, il Virtess 420, l’Absolute 72, il Prestige 560 e 750.
Nella categoria megayacht di lusso, hanno fatto bella mostra i nuovi modelli dei cantieri Montecarlo Yachts, il gruppo Permare e Fipa Group.

prestige

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *