Milano

duomo-di-milano

Duomo

Milano, la capitale economica e finanziaria dell’Italia, capoluogo della Lombardia. Una città colta, moderna, vivace, ricca di bellezze e opere artistiche.
Il Duomo di Milano, può essere considerato il centro della città, una costruzione che ebbe inizio verso la fine del 1300, Gian Galeazzo Visconti Signore di Milano, fondò la Veneranda Fabbrica del Duomo, al fine di progettare e iniziare a costruire questa opera grandiosa, nel 600 fu posata in una delle numerose guglie la Madonnina d’oro, “simbolo di Milano”, la conclusione del Duomo avviene a fine 800, con il completamento della facciata con prezioso marmo di Candoglia.
Sempre nella zona del centro troviamo altre importanti Chiese e Basiliche, come quella di San Lorenzo e di Sant’Ambrogio, che è anche il santo protettore di Milano.
A lato del Duomo troviamo la Galleria Vittorio Emanuele II, un passaggio a croce, pedonale e coperto, che accoglie al suo interno storici ristoranti, bar e negozi alla moda. Famosa per i suoi pavimenti a mosaici, dove al centro c’è raffigurato un toro, usanza è quella poggiare un piede sui testicoli e ruotare di 360°.
Attraversando la Galleria Vittorio Emanuele, arriviamo a piazza della Scala, dove si eregge l’omonimo teatro, il Teatro della Scala è uno dei più importanti al mondo.

La zona Brera è rinomata per i tanti locali, possiamo affermare che questa zona è il centro della movida Milanese. Passeggiando per questa via oltre a caratteristici ristoranti e locali dove degustare ottimi e ricchi aperitivi, troviamo piccoli negozi d’arte e antiquari.


Il Castello Sforzesco, costruito a metà del Trecento a scopo difensivo, oggi trasformato in pinacoteca con opere d’arte di valore unico come la Pietà Rondanini di Michelangelo, è uno scrigno di storia e di tesori artistici.
La zona dei navigli è un altro punto di ritrovo e di passeggiata per i tanti turisti e cittadini di Milano, oggi questa zona è stata riqualificata, grazie anche ai fondi stanziati per Expo 2015.
Il polmone di Milano è il parco Sempione, una zona verde della città. Realizzato a fine Ottocento sull’area già occupata dalla Piazza d’armi, occupa un’area di 386 000 m², completamente cintata e video sorvegliata. All’interno del parco Sempione troviamo il Palazzo dell’arte, sede della Triennale, con mostre di arte moderna e collezioni di design.


La zona dello shopping per eccellenza è il cosi detto quadrilatero della moda, con la più rinomata via Montenapoleone.
L’appuntamento più importante dell’anno a Milano, sono senza dubbio la settimana della moda tenuta due volte all’anno. L’evento della camera della moda Italiana, con le sfilate primavera/estate si tiene a settembre/ottobre di ogni anno mentre l’evento con le sfilate autunno/inverno si tiene a febbraio/marzo di ogni anno In queste settimane Milano è letteralmente invasa da modelle e fotografi che si susseguono nelle varie passerelle, allestite in diversi locali della città.
Oltre alla settimana della moda, uno dei maggiori appuntamenti della città di Milano è il Salone del Mobile, generalmente nella prima settimana di Aprile. In questa occasione possiamo ammirare tante istallazioni in ogni angolo della città, e non solo come era inizialmente nella zona di Brera.

La vita notturna di Milano è sempre in fermento, 7 giorni su sette,dagli Aperitivi ai Ristoranti, dalle Discoteche ai Night, chi si vuole divertire, non ha che l’imbarazzo della scelta.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr